News Occhiali Occhiali da sole

Scopri se sei la Persona Giusta per le Lenti Fotocromatiche

Dimmi con chi vai, ti dirò chi sei.

Vero. Ma oggi sono qui per altro motivo.

E quindi possiamo così modificare il noto modo di dire in:

dimmi come sei, ti dirò se sì.

Mi riferisco alle lenti fotocromatiche di cui abbiamo ampiamente parlato: in base alle tue necessità, alle tue aspettative e alle tue abitudini e attitudini, puoi capire se questo tipo di lente va bene per te.

Quindi vediamo subito alcune domande, così se la tua risposta è sì, puoi passare a qualcosa di più produttivo di questa lettura.

  • Ti aspetti di spendere poco?
  • Ti aspetti un occhiale che diventi subito scuro o subito chiaro?
  • Ti aspetti che sia molto scuro in macchina?
  • Ti aspetti che sia scuro come un occhiale da sole?
  • Ti aspetti di poter sostituire una sola lente?

Se le tue aspettative sono queste, mi dispiace, le lenti fotocromatiche non fanno per te.

Ti invito calorosamente ad abbandonare questo articolo e cambiare genere.

Non essendo un quiz, tra l’altro non esiste una risposta corretta universalmente e non si vince nulla.

Però possiamo provare ad analizzare insieme ogni singolo punto.

Se sei ancora qui a leggere, nonostante te lo abbia sconsigliato, vuol dire che tutto sommato sei intrigato da questa reazione chimica e magari speri di avere anche tu il super-potere.

Parliamo di soldi, anche se è volgare … “E’ uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare”.

Siamo d’accordo che le lenti fotocromatiche costano di più rispetto alle lenti chiare normali: però un occhiale con lenti fotocromatiche svolge il “lavoro” di più occhiali, perché lo stesso occhiale che utilizzi la sera per guidare, puoi utilizzarlo in pieno sole perché si scurisce e ti protegge. Ma puoi usarlo anche col cielo nuvoloso perché non è chiaro e non è scuro. Parliamo quindi di 3 occhiali in 1, al costo di poco più di 1.

Mi pare di averti smontato il primo punto, ma non tocca a me farti i conti in tasca.

Vediamo quali sono le tue ambizioni rispetto a un occhiale con lenti fotocromatiche.

Pretendi che come una bacchetta magica esaudisca i tuoi desideri? Prima di rispondere, valuta il fatto che non siamo a Diagon Alley, né in qualunque altra realtà distopica: l’uv provoca una reazione chimica che scurisce le lenti e la sua assenza rende reversibile la reazione, quindi prenditi almeno 30 secondi prima di giudicare e qualcuno in più per vederla tornare chiara. Poi tieni presente che più tempo trascorri al sole, più scura diventa, e così al contrario, quando sei all’interno ritorna chiara.

Penso di aver totalizzato un altro punto a favore delle fotocromatiche.

Vado avanti, vediamo quale sarà il risultato finale.

Che il parabrezza filtri gli uv, è una realtà oggettiva, però le lenti fotocromatiche di oggi sono molto evolute, quindi anche se non diventano “nere” come in pieno sole, assolvono comunque al loro dovere. A questo proposito, tieni conto di 2 cose: per un viaggio lungo, forse sono meglio occhiali da sole graduati; ma nelle gallerie, forse non sono ottimali occhiali troppo scuri.

Altro obiettivo raggiunto…

Le lenti fotocromatiche diventano scure come gli occhiali da sole?

A volte di più. Altre volte di meno.

Dipende da tanti fattori, tra cui il materiale delle lenti (più o meno sottile in base alla gradazione), la temperatura esterna, il tempo di esposizione.

Tieni conto che a volte risultano troppo scure!

Questo punto non lo segno, diciamo parità, perché le variabili sono troppe.

Andiamo all’ultimo tempo, chi vince questo, vince tutto.

Se ti cambia la gradazione solo su un occhio o se ti si rovina una sola lente, le devi cambiare entrambe.

Innanzitutto chiariamo che per forza non si fa neanche l’aceto. Quindi se non ti importa del risultato estetico o del comfort, puoi sostituire anche solo una lente fotocromatica.

È consigliato però sostituirle entrambe, perché una lente “vive” e dopo 6 mesi – 1 anno, si è scurita ogni giorno e si è schiarita ogni volta, quindi i tempi di reazione di una lente nuova sono differenti da quella “vecchia”: potresti ritrovarti con una lente più chiara o più scura dell’altra… aldi là della stranezza sul tuo viso, potrebbe darti fastidio ritrovarti in un trip inconsapevolmente!

Oppure potrebbe essere il punto decisivo a favore delle lenti fotocromatiche…

Se sei arrivato fin qui a leggere, spero che oltre ad averti rubato qualche sorriso, sia riuscita a chiarirti qualche dubbio.

Se vuoi approfondire, puoi leggere qui.

In ogni caso, è sempre opportuno rivolgerti a noi e discutere insieme le tue aspettative personali per poter avere la migliore soluzione fatta su misura per te.

2 comments on “Scopri se sei la Persona Giusta per le Lenti Fotocromatiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *