News

PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO

PROCEDURA: ESEGUITA

Come se fosse una voce metallica che scandisce il ritmo, è così che ormai comunichiamo tra noi dello staff in negozio.

Perché sembra una forzatura, ma certe volte, essendo oltretutto liguri, dopo aver sanificato per bene, non hai voglia di dire cose, cerchi di risparmiare le parole e ti limiti allo stretto indispensabile.

Nel senso che se sei stato in ambulatorio e il resto dello staff è occupato in altre faccende, devi dare agli altri la certezza che è tutto a posto per il prossimo cliente.

Anche se non ne hai voglia.

Perché mia mamma, santa Donna, da piccoli ci diceva sempre se non ne hai voglia, te la fai venire, quindi a forza di questo e qualche ceffone dato al momento giusto, la voglia ce la siamo fatta venire!

E un’altra cosa che ci diceva era a fare le cose fatte bene ci vuole lo stesso tempo che a farle fatte male, anzi a farle fatte male ci vuole il doppio, perché poi devi rifarle, fatte bene.

Quindi, senza nessuna via di scampo, oggi, quando c’è da fare qualcosa, la si fa, presto e bene (almeno per non sentire il disco, che ora come ora, funziona ancora perfettamente!).

Ed è così, che quando esci dall’ambulatorio, se non fai le cose con un certo criterio, ti dimentichi gli strumenti che hai utilizzato e rischi di utilizzarli con il paziente successivo: questo non può succedere.

Quindi, con questo timore, molte volte abbiamo pulito anche gli strumenti già puliti (vero che non fa mai male, ma se poi si consumano?!).

Al di là delle chiacchiere e delle facezie, sulla salute non si può scherzare, mai.

Ma soprattutto in un momento così delicato.

È il motivo per cui siamo così scrupolosi, perché in ambulatorio:

  • Appoggi il mento e la fronte sugli strumenti.
  • Ti metto molto vicino agli occhi il forottero.
  • Ti appoggio sul naso l’occhialino di prova.
  • Ti faccio tenere in mano il cartoncino con l’ottotipo per vicino.

Non posso pensare che non sia tutto sanificato.

Quando entro in ambulatorio, devo essere certa che sia disinfettato.

In questo anno e pochi giorni, abbiamo fatto un investimento cospicuo tra alcol vari, perossidi, soluzioni disinfettanti, guanti, gel e tanta, tanta, tanta carta da buttare. Quindi, perché non usarli?!

E così, abbiamo iniziato metodicamente ad avviare una procedura.

Anche se hai da fare.

Anche se hai altra gente che aspetta.

Anche e soprattutto se non ne hai voglia.

Date le circostanze, qui da noi puoi stare sicuro e non aspettare oltre:

Prenota subito il tuo appuntamento!

0 comments on “PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *