Lenti oftalmiche Occhiali progressivi

Perchè le Lenti Progressive Individuali sono Meglio?

Se non hai mai portato lenti progressive, non puoi capire.

Ma se lei hai provate, allora leggi qui, ti svelo un mondo nascosto e sconosciuto alla massa, che cambierà per sempre il tuo modo di vedere: metaforicamente leggendo, concretamente se decidi di acquistarle.

Sto parlando del meglio, semplicemente, di più non c’è.

È il piolo più alto della scala, la punta della vetta più alta, non so che altro dirti per farti capire che oltre non si può andare. Per ora, almeno. In caso, ti aggiorno.

Le lenti progressive vanno bene nella maggior parte dei momenti della tua vita, ma hanno comunque dei limiti, ad esempio nelle zone laterali.

Iniziamo da qui allora, perché le lenti individuali sincronizzano i campi di visione anche se le prescrizioni dei due occhi sono differenti.

Troppo tecnico?

Semplifico: se la gradazione dei due occhi è diversa, queste lenti vengono costruite in modo da ridurre al minimo le differenze di visione, quindi ti danno un quadro armonioso e un meritato riposo per i tuoi occhi, che tradotto significa:

  • miglior visione da vicino
  • minor affaticamento per gli occhi
  • buona visione senza compromessi
  • esperienza visiva naturale e rilassata
  • precisione
  • messa a fuoco e chiarezza ottimali
  • estetica appagante grazie al perfetto bilanciamento degli spessori delle 2 lenti.

È come comprare un abito su misura, che ti calza a pennello, di qualità ed aspetto estetico eccellente.

Come per un abito su misura, infatti, il valore unico di ciascun pezzo sta in una serie di dettagli.

Il patrimonio di saper fare un oggetto esclusivo è ciò che valorizza e davvero distingue ciò che è tagliato su misura per te.

E come per le cose migliori, tutto sta nei preparativi: prendi una festa, la differenza tra partecipare e viverla a pieno, è l’eccitazione dell’organizzazione; nel gioco d’amore a volte valgono di più i preliminari (se fatti bene!); lo stesso per una lente Individuale: è necessario conoscerci a fondo, scoprire le tue preferenze e le tue aspettative.

A differenza di una lente già pronta, non devi scegliere tra le opzioni, ma il tuo unico limite è la tua fantasia: collaboriamo insieme per creare il tuo occhiale e la sua realizzazione diventa una vera e propria esperienza preziosa e singolare.

Perché il design delle lenti viene realizzato in funzione dei tuoi parametri individuali, quindi si adatta alle tue esigenze visive personali, ti da un campo visivo binoculare estremamente ampio, e il coordinamento degli occhi è eccellente.

Non c’è che dire, sembra la lente ideale.

Ma ti assicuro che è proprio reale, basta costruirla insieme.

Quindi se hai un po’ di pazienza, ti dimostro che si può veramente costruire attorno a te.

In fase di acquisto, dopo aver scelto la montatura, ci sediamo e ti rilevo un po’ di parametri:

  • domande sul tuo stile di vita (per vedere quale design preferire tra lontano, vicino, media distanza)
  • canale di progressione (in base alla montatura e ai tuoi occhi)
  • le distanze dei tuoi assi visuali (quasi mai siamo simmetrici)
  • l’angolo pantoscopico della montatura
  • la distanza del tuo apice corneale dalla lente
  • l’angolo di avvolgimento della montatura
  • l’inset (che non è una zanzara, ma ha a che fare con il canale di progressione della lente)
  • la distanza del vicino (cioè la distanza a cui tu terrai il tuo libro per leggere).

Capisci bene che la combinazione attenta e bilanciata di tecnologie innovative con design brevettati, deve per forza portare ad ottimi risultati in termini di precisione, qualità e durata.

Una bomba, studiata per chi, come te è così esigente.

E vuole sempre avere qualcosa in più degli altri.

2 comments on “Perchè le Lenti Progressive Individuali sono Meglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *