Lenti oftalmiche Occhiali Occhiali da ufficio Occhiali progressivi

Occhiali progressivi per guardare il computer (??)

  • Porti occhiali progressivi da sempre?

  • Hai problemi a leggere il computer?

  •  Devi sempre cercare di aggiustare la testa e il collo per vedere nitido?

 

COMPUTER STRESS OTTICA BARDI

 

Bene, molto probabilmente gli occhiali progressivi non sono la soluzione migliore per te.

O meglio, non sono la soluzione migliore per tutti quei minuti/ore che tu dedichi al lavoro al computer.

Se porti occhiali progressivi, sai bene che in una lente vengono concentrate tutte le distanze focali, dal lontano (da 6 metri in poi) al vicino (30-40 cm).

Questo è sicuramente molto comodo nella vita di tutti i giorni, quando devi alternare velocemente visione da lontano e visione da vicino.

Ti faccio qualche esempio: stai passeggiando e ti squilla il telefono, basta che abbassi gli occhi e vedi subito chi ti ha scritto un messaggio, senza dover cambiare occhiali; oppure sei al supermercato con tre buste della spesa e devi leggere un’etichetta…come fai a metterti un secondo paio di occhiali solo per poterla leggere?

Gli occhiali progressivi sono una comodità non indifferente, tuttavia, non sempre sono la soluzione migliore.

Se, per esempio, hai necessità di dedicare molto tempo davanti al computer, ci sono alcuni limiti a cui devi inevitabilmente far fronte se usi occhiali progressivi:

  • Muovi continuamente la testa per cercare il punto a fuoco
  • Tieni una postura scorretta con conseguenze sui muscoli cervicali e del collo

 

Perché succede questo?

Perché gli occhiali progressivi hanno una zona dedicata alla visione per vicino/computer che è solamente una piccola porzione della lente stessa, costringendoti a cercare sempre il punto focale.

E siccome si trova nella parte bassa della lente ti costringe ad assumere una postura scorretta, con la testa all’indietro e il collo tirato (vedi immagine sotto).

OCCHIALI PROGRESSIVI POSTURA SCORRETTA OTTICA BARDI

 

Se il tempo che durante la giornata tu dedichi al computer è relativamente poco, allora gli occhiali progressivi non portano fastidi o danni ai tuoi occhi e al collo.

Ma se invece ci passi molto tempo, è bene pensare a soluzioni alternative.

 

Una fra tutte, sicuramente la migliore, sono GLI OCCHIALI DINAMICI.

Che cosa sono gli occhiali dinamici?

Sono occhiali che hanno più o meno lo stesso principio di funzionamento degli occhiali progressivi (più distanze focali in una sola lente).

La differenza è che hanno al loro interno solo poche distanze di visione nitida, ovvero quelle dedicate al computer e alla lettura.

Ciò permette a queste lenti di essere estremamente più performanti nella specifica attività di lavoro intensivo al computer.

 

Ricapitolando:

  • se porti occhiali progressivi e stai tanto al computer puoi avere problemi di messa a fuoco e di dolori al collo e alle spalle

  • esistono delle soluzioni alternative, specifiche per stare al computer che possono evitarti suddetti fastidi

Se vuoi avere maggiori informazioni sugli occhiali dinamici clicca qui sotto per contattarmi.

0 comments on “Occhiali progressivi per guardare il computer (??)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *