Lifestyle Occhiali

Ma questi occhiali di che marca sono?

Quante volte al giorno questa domanda?

Infinite.

Gli occhiali di nicchia sono roba particolare, mosche bianche che forse hai sentito nominare qualche volta, nomi strani, forme atipiche.

Nessun logo, solo un segno differenziante che riconosceresti ovunque, se solo fossi pratico.

Eppure questi occhiali li vedi sui giornali sul viso di persone famose e ti piacciono ma non sai dove cercarli, magari ti costruisci l’idea che siano modelli prototipi costruiti appositamente per i famosi.

Ti sfato il mito: se entri nel mio negozio, puoi vederli, perché esistono davvero, sono in commercio, anche se fanno vanto della loro rarità, della loro esiguità per dare lustro al loro prestigio.

In un mondo dove abbiamo sempre tutto quello che vediamo,

la disponibilità ha dissolto la desiderabilità e la popolarità ha sbiadito il sogno.

Siamo nauseati ed assuefatti dal vedere sempre e solo i soliti occhiali che danno sempre e solo il solito risultato, componendo un look nella norma: magari raffinato, non lo metto in dubbio, ma anonimo.

L’occhiale è il tuo biglietto da visita, che dice agli altri qualcosa di te.

È quel dettaglio di stile che fa emergere la tua personalità, l’oggetto che parla di te.

Ma quindi cosa sono gli occhiali di nicchia?

Sono sempre occhiali composti da 2 lenti e 2 astine. Su questo non c’è dubbio.

Ma sono occhiali particolari per il tipo di manifatture, per l’utilizzo di materie prime speciali e per il design innovativo.

Sono prodotti da aziende in grado di soddisfarti non solo con l’estetica ma anche con la qualità.

Si tratta di marchi indipendenti, prodotti da piccole aziende perfettamente funzionanti che hanno fatto del fascino discreto della scarsità, il loro cavallo di battaglia.

Pochi i punti vendita autorizzati a venderli.

Pochi i pezzi prodotti.

E quando si esauriscono, non vengono rimessi in fabbricazione.

La parola d’ordine è la rarità.

Questa è la nicchia.

Quando le multinazionali tendono ad appiattire con milioni di modelli identici, che per forza di cose vedi ovunque, i brand di nicchia lanciano forme iconiche per essere indossate da icone di stile.

Come te.

Quali sono i brand di nicchia nel mio negozio?

  • Thom Browne, New York
  • Dita, Los Angeles
  • Mykita, Berlin
  • Barton Perreira, Los Angeles
  • Cazal, Germany
  • Alain Mikli, Paris
  • Theo, Belgique
  • Factory900, Japan
  • Blackfin, Italia (nel cuore delle Dolomiti)

Questi sono solo alcuni tra i più prestigiosi a livello mondiale.

Come vedi, se entri nel mio negozio, puoi fare il giro del mondo.

Non aspettare oltre, se c’è un modello che ti entusiasma e lo vendo, non posso ricomprarlo solo per te: non sarebbe più unico!

Quindi stai tranquillo, se acquisti da me non rischi che un tuo conoscente compri il solito occhiale da me.

Per averlo uguale dovrebbe farsi almeno un centinaio di chilometri e cercarlo in un altro negozio che sia concessionario ufficiale.

           

Fai la tua scelta.

0 comments on “Ma questi occhiali di che marca sono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *