Lenti oftalmiche News Occhiali Occhiali da sole

Lenti Fotocromatiche: una Certezza contro gli UV

In giro le chiamano con i nomi più disparati e divertenti, la maggior parte delle persone si confonde, ingarbugliandosi con le lenti progressive.

In realtà stiamo parlando di lenti fotocromatiche.

Sai esattamente di cosa si tratta?

Leggi qui, che ti spiego.

Tralascio la storia, ne parleremo un’altra volta, ma vado direttamente al punto:

le fotocromatiche sono lenti che cambiano colore a seconda della luce. E quando parlo di luce, mi riferisco alla luce UV, i raggi dannosi del sole.

E non è una magia, ma puramente una reazione chimica.

La tecnologia alla base di questo tipo di lenti è proprio una reazione chimica reversibile che si attiva con l’esposizione agli ultravioletti; ciò succede perché certi composti organici sono sensibili alla luce e cambiano la loro struttura chimica: le molecole di queste sostanze si dischiudono come un fiore e fanno cambiare colore alla lente. Al contrario quando manca la luce, la lente torna a schiarirsi.

Oggi i materiali fotocromatici vengono inseriti in un substrato creato dentro la parte anteriore della lente, quindi il grado di oscuramento e la velocità di reazione rimangono omogenei indipendentemente dallo spessore delle lenti.

Detto ciò, se acquisti un occhiale con lenti fotocromatiche, ti ritrovi tra le mani un “occhiale tuttofare” che all’esterno è sempre colorato e con la giusta gradazione di colore: molto scuro se c’è molta luce, meno se gli UV sono in quantità minore, e all’interno rimane chiaro, come di notte (a meno che non ti metti dentro una doccia solare, ma ti consiglio di levarti gli occhiali, altrimenti ti rimane il segno dell’abbronzatura!).

Parlo di un occhiale intelligente, perché:

  • ti da una visione confortevole in tutte le condizioni di luce senza che tu debba preoccuparti, infatti permette di far arrivare all’occhio sempre la stessa quantità di luce confortevole e riposante, indipendentemente dall’intensità dell’irraggiamento solare;
  • ti da una visione ottimale dai riflessi grazie all’adattamento in ogni condizione luminosa;
  • ti garantisce una protezione totale da UVA e UVB, proprio perché sono queste le lunghezze d’onda che attivano il meccanismo.

Quindi, il nocciolo della questione è che tu ti ritrovi protetto, senza neppure doverci pensare! (No, sto parlando solo di protezione dagli UV, non ti allargare!).

Anche all’ombra, perché gli UV filtrano attraverso le foglie degli alberi, i tessuti degli ombrelloni, o si riflettono sulle superfici sotto le tettoie, non puoi scappare.

Questo tipo di lenti, per tutti questi motivi, sono fortemente consigliate:

  • con occhi sensibili
  • con uno stile di vita dinamico

E aggiungerei anche se sei una persona smart, che con un solo gesto raggruppa molte funzioni.

Ora non hai più scuse, non puoi dire che non lo sapevi.

Ma in qualunque caso, contattami, e ne saprai ancora di più.

Ad esempio, in automobile le lenti non si scuriscono più di tanto perché il parabrezza non fa passare UV. Ma forse non va così male, perché se entri in galleria le lenti troppo scure non vanno bene.

Quindi ci sono casi in cui le lenti fotocromatiche vanno bene e alcuni in cui sono controindicate.

Contattami per discuterne insieme: info@otticabardi.it

1 comment on “Lenti Fotocromatiche: una Certezza contro gli UV

  1. Pingback: Tenere la Luce sotto Controllo? Si può, scopri come. – Blog di Ottica Bardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *