Lenti oftalmiche Lifestyle Occhiali Occhiali progressivi

La ricetta segreta per i perfetti biscotti al cioccolato

 

I biscotti al cioccolato sono dolcetti semplici e golosi, vanno bene a colazione a merenda e all’ora del tè, per la gioia di grandi e piccini.

Ingredienti

– 250 gr di farina

– 100 gr di burro

– 70 gr di zucchero

– 2 uova

– 80 gr di cacao amaro in polvere

– 100 gr di gocce di cioccolato fondente

– 1 bustina di lievito

-latte q.b. per ammorbidire l’impasto

È una ricetta nuova, non puoi andare a sentimento con zucchero e farina, fai le cose per bene.

Per prima cosa controlla di avere in casa tutti gli ingredienti, controllane la scadenza e lo stato di conservazione.

Forse già qui ti trovi in difficoltà.

Stai cercando di leggere gli ingredienti e le quantità per vedere in che cosa sono diversi dai tuoi.

Stai cercando la luce migliore per leggere la data di scadenza.

Stai cercando di non sembrare Mr Magoo perché sulla poltrona ci sono tuo nipote e il suo amichetto che ti tengono d’occhio e si sa come sono pettegoli e genuini i piccoli: raccontano sempre tutto nei momenti meno opportuni.

Va bene, mettiti gli occhiali per leggere.

Perfetto, di burro 100gr, non 180 come pensavi di aver letto prima.

Il latte no, questo è scaduto. E il lievito era zucchero a velo.

Bene, iniziamo l’impasto.

Ma questa musica?, ah, sta iniziando il tuo quiz preferito, menomale che hai lasciato la tv accesa perché hai già le mani sporche.

Alzi lo sguardo ma la tv è troppo distante, tutto è sfocato con gli occhiali da vicino.

Li togli e lasci attaccato alle astine l’impasto corrispondente ad almeno 1 biscotto formato Magnum (le lenti sono già impiastricciate a causa del primo tentativo di sfilarli senza sporcarli).

Non importa, dopo li pulirai.

Il problema attuale riguarda la domandina sul televisore: la risposta giusta è la prima, la seconda o la terza?

Bisognerebbe poter leggere (sempre senza dare nell’occhio dato che il nipotino è ancora in agguato).

La nuova missione è quindi: trova gli occhiali per distante.

Ce la puoi fare, devi solo ricordare cosa stavi facendo di preciso mentre al telefono con tua figlia, cercavi di risolvere il dilemma del perfetto regalo alla suocera.

E non è stata una telefonata breve.

Capita mai di metterli in frigo insieme alla spesa?

Vai a controllare. Eccoli, come ti dicevo.

Nel frattempo hai già perso le prime 4 domande e l’impasto non è come dice la ricetta.

Sporca anche gli occhiali da distante, rimettiti quelli per leggere, fai le contorsioni per centrare il millimetro di lente non unta di burro, ignora il dolore al collo per il movimento repentino, morditi la lingua perché il nipote non aspetta altro che qualche espressione colorita e concentrati su come salvare la situazione e i biscotti.

Sembrava così semplice ma è diventato peggio che scalare l’Everest durante una tormenta.

Probabilmente ne hai già sentito parlare, ma non li hai mai presi in considerazione: esistono occhiali che ti permettono di vedere da vicino e da lontano.

Contemporaneamente.

Hai capito bene.

Si chiamano occhiali progressivi, cioè ti portano progressivamente a vedere bene da lontano a vicino (e viceversa, passando per tutte le distanze intermedie).

Tu indossi un paio di occhiali, abbassi gli occhi e leggi la quantità di latte da aggiungere all’impasto, alzi gli occhi e leggi la domanda del quiz in tv.

Hai le mani libere, gli occhiali puliti, guardi con dolcezza gli scarabocchi del tuo nipotino e in tutto relax puoi lanciarti nella variante più appetitosa dei biscotti al cioccolato: aggiungi le nocciole!

Psss…. il segreto sono gli occhiali, non la ricetta!

0 comments on “La ricetta segreta per i perfetti biscotti al cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *