Lifestyle Occhiali

FACTORY 900

Patria delle arti marziali, dei lottatori di Sumo, di misteriose e bellissime Geisha, degli origami e del sushi, il paese del Sol Levante si trova ai primi posti nel mondo nel campo della ricerca scientifica, nella produzione di macchinari e nella tecnologia.

In questo sodalizio fra tradizione antica e ingegneria moderna, nel 1937 nella prefettura di Fukui, apre i battenti una fabbrica di artigiani che lavora la celluloide per produrre occhiali per le case di moda più prestigiose del mondo.

Nel capannone numero 900.

Più di 80 anni per affinare una tecnologia unica al mondo che combina i materiali di alta qualità con l’eccellenza dell’artigianalità.

Dagli anni 2000, quando i grandi brand di moda spostano la produzione in Cina per abbassare i costi, ha un calo di lavoro come produttore, per cui decide di creare una propria linea: è così che nasce il progetto Factory 900, dove 900 è proprio il numero di lotto assegnato al capannone di famiglia.

Questo brand si distingue anche per il particolare brevetto che Aoyama, il geniale designer, ha perfezionato negli anni per renderla unica.

Ogni occhiale, in puro acetato giapponese, viene curato, ultimato e rifinito a mano da un artigiano.

Continuamente alla ricerca di nuovi trend, in cerca di innovazione, Factory 900 riesce sempre ad ispirare il mercato degli occhiali del futuro.

Design asimmetrico.

Linee geometriche.

Materiali pregiati.

Essenzialità.

Sono le ispirazioni che danno luogo a infinite combinazioni di forme retro con rifiniture evolute e contemporanee: un vintage rivisitato in chiave futuristica che crea la tridimensionalità grazie alla lavorazione dell’acetato e la cerniera estremamente moderna.

Il risultato è un occhiale memorabile sul naso: provare per credere!

0 comments on “FACTORY 900

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *