News Occhiali Style

DITA, il Segreto per incantare

Esistono circoli ristretti di persone, magari incomprensibili a chi non ne fa parte.

In cui vige un codice di comportamento, un linguaggio segreto, un rituale da rispettare, interessi, ideali e sentimenti comuni.

Di cui la maggior parte delle persone non sa nulla.

Il luogo in cui, chi ne fa parte ama riunirsi per condividere.

Una tavola imbandita intorno alla quale incontrarsi e ritrovarsi.

L’intrattenimento per staccare dalla monotonia della quotidianità.

Esclusivo.

Magari è proprio la parola d’ ordine che ti serve per entrare quando bussi alla porta.

E sbirci alle spalle del guardiano i colori sgargianti del mondo che si trova dietro di lui.

Annusi i profumi che provengono dalle stanze nascoste dietro le tende.

Senti il vociare misterioso e una risata cristallina emergere.

Vorresti farne parte.

Conoscerne i segreti, parlare il solito linguaggio e compiere gli stessi gesti.

Ti sembra talmente fuori dalla tua portata che hai paura a rischiare.

Vuoi entrare in quella categoria unica che non puoi possedere, ma solo guadagnarti.

Non puoi vedere fisicamente la squadra di designers e ricercatori o il numero di passaggi necessari per realizzare un singolo Dita, ma puoi sentire la loro presenza quando accarezzi con emozione l’opera d’arte.

Questo è il motivo per cui gli standard di progettazione e di realizzazione di Dita sono considerati il punto di riferimento con cui vengono giudicati tutti gli altri brand di occhiali di lusso.

Lusso discreto, carattere audace, nuove interpretazioni di forme senza tempo.

Dita ha avuto il piacere unico di servire la clientela spavalda e fiera più esigente del mondo.

Ma che cosa fa di Dita una categoria a sé?

  • la ricerca assoluta della bellezza
  • la manifattura che celebra l’implicito
  • una cultura che trascende la convenzione

per potere arrivare ad avere una visione del futuro memorabile come il suo passato.

Perché la semplicità è l’espressione finale dell’eleganza.

Sto parlando di montature cariche di seduzione, materiali pregiati come titanio, oro 18k, palladio e acetati puri giapponesi.

Un marchio assolutamente d’élite per un pubblico necessariamente esclusivo.

E con un occhiale del genere indosso, non avrai bisogno di un codice, entri di diritto nel circolo ristretto della ricercatezza sottintesa, della classe implicita.

Senza pari e senza eguali, una sfera esclusiva in cui puoi muoverti a tuo agio, senza temere passi falsi.

Resta solo un enigma.

Dove trovare questo leggendario oggetto di culto?

Non è così facile, occorre un luogo prestigioso e rinomato, non è una concessione che può avere chiunque.

In tutta la Liguria ci sono solo 3 rivenditori ufficiali.

Non so quanti in Italia, ma so per certo che la Perla del Golfo dei Poeti può sorprenderti!

Si, sto parlando di Lerici.

Entra nel nostro punto vendita e lasciati sedurre da tanto fascino.

Tocca con mano la grazia e l’eleganza: conquista il tuo diritto di far parlare di te.

1 comment on “DITA, il Segreto per incantare

  1. Pingback: DITA vs THOM BROWNE – Blog di Ottica Bardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *