Lenti oftalmiche Occhiali

Cos’è il Trattamento Antiriflesso? E’ diverso dal Trattamento contro la Luce Blu?

Ogni volta che acquisti un nuovo paio di occhiali da vista, noi diamo per scontato il trattamento antiriflesso e tu puntualmente strabuzzi gli occhi e cadi dalle nuvole.

Nella tua testa partono gli ingranaggi e inizi il tuo viaggio mentale alla ricerca dell’informazione che brami, come se fossi a scuola durante l’interrogazione sui Promessi Sposi, alla domanda: parlami della biblioteca di don Ferrante.

Ma hai il vuoto più assoluto, inizi a deglutire e ti sudano le mani. Perché era più divertente studiare la monaca di Monza.

E allora via con la fantasia per elaborare davanti a te un’immagine plausibile della lente antiriflesso, perché non sai dove trovare la risposta. Ecco alcuni quadretti nella tua testa, con i tuoi conseguenti monologhi interiori.

  • Scenario 1. Ora questo qui mi vuole vendere una lente colorata, ma cosa me ne faccio? Gli occhiali da sole ce li ho già.
  • Scenario 2. Ma chissà che riflessi vuole mettere sulla lente, ha parlato di immagini fantasma, sarà pericoloso? Se non sto attento magari c’è uno spirito maligno che mi assale.
  • Scenario 3. Perché questo qui si è fissato con il riflesso? Volevo solo una lente trasparente.
  • Scenario 4. No io le lenti progressive non le voglio.
  • Scenario 5. Ma cosa vuole questo qui, il riflesso della luna sul mare è così romantico, perché me lo vuole togliere?

Lo scenario 4 salta fuori sempre, perché le lenti progressive sono come uno spauracchio che appare in ogni momento, sempre in mezzo come il prezzemolo, anche quando non c’entra nulla.

Invece anch’io ritengo romantico e suggestivo il riflesso della luna sul mare e per niente al mondo vorrei abolirlo. Comunque, è l’ipotesi più verosimile, anche se non è reale.

Se mi consenti, ti spiego, così una volta per tutte sei preparato quando la prossima volta ti chiedo se vuoi l’antiriflesso.

E sono sicura che la tua risposta sarà “certo!” con il sorriso sornione e soddisfatto di chi la sa lunga.

Il trattamento antiriflesso è una sottilissima pellicola attaccata alla superficie della lente, che consente di ottimizzare la trasparenza.

Dà maggior comfort a chi porta gli occhiali perché:

  1. Elimina riflessi fastidiosi prodotti da sorgenti luminose poste dietro gli occhiali
  2. Aumenta la nitidezza
  3. Migliora l’aspetto estetico di chi ti guarda
  4. Riduce gli aloni intorno alle luci
  5. Riduce l’abbagliamento
  6. Migliora le condizioni visive nella guida notturna

Il trattamento antiriflesso migliora la qualità della vista, non cambia colore alla lente, non evoca spiriti, non toglie niente a ciò che vedi, anzi ti aumenta la precisione e i dettagli.

A questo punto, mi sento di spingermi oltre e voglio raggiungere lo step successivo.

Oggi i trattamenti antiriflesso sono multistrato.

Ti prego di aspettare a salire sull’espresso della fantasia.

Anziché una pellicola, si tratta di tante sottilissime pellicole una adesa all’altra che mettono insieme diverse caratteristiche e rendono la lente ancora migliore.

L’aspetto estetico della lente non cambia, ma la tua percezione visiva si sposta a livelli stellari.

In genere il trattamento multistrato è composto da:

  • uno strato indurente antigraffio
  • uno strato protettivo anti-uv
  • uno strato idrorepellente che rende la lente più liscia e più facile da pulire
  • infine, ma non ultimo, il trattamento contro la luce blu.

Se non sai bene cos’è la luce blu, non ti squalifico, puoi leggere questo articolo .

Tra l’altro se in questo momento stai leggendo sul mio blog, significa che stai usando un dispositivo elettronico.

Che emette luce blu e colpisce il tuo occhio.

I disturbi che provoca la luce blu sono:

  • Astenopia cioè affaticamento visivo
  • Disturbi del ciclo sonno/veglia
  • Arrossamento agli occhi
  • Bruciore
  • Secchezza oculare
  • Mal di testa

E a lungo tempo può provocare anche maculopatia.

Gli smartphone e i tablet di ultima generazione hanno spesso delle app per ridurre l’abbagliamento o l’emissione di luce blu, ma non sempre sono sufficienti.

Le lenti con il trattamento contro la luce blu invece funzionano per certo.

E sono certificate.

Ti ho detto tutto ciò che c’è da sapere, se sei arrivato a leggere fino a qui, non puoi più dirmi “ma io non lo sapevo”.

Medita quindi, perché hai la libertà di scegliere di vedere in HD anche se non hai il 4k, oppure stare nella mediocrità e vedere in definizione standard.

2 comments on “Cos’è il Trattamento Antiriflesso? E’ diverso dal Trattamento contro la Luce Blu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *